top of page

Che materasso scegliere se si dorme sul fianco?

Se si dorme principalmente sul fianco, è importante scegliere un materasso che offra il giusto livello di supporto e comfort per garantire un sonno riposante.


Flessibilità: Optate per un materasso che si adatti alla forma del vostro corpo. Spesso i materassi con finiture in schiuma memory foam sono spesso scelti per questa posizione, poiché si conformano alle curve del corpo e alleviano i punti di pressione.


Supporto: Assicuratevi che il materasso fornisca un adeguato supporto alla colonna vertebrale. Un materasso troppo morbido può causare problemi di allineamento, mentre uno troppo rigido può essere scomodo. Un materasso di media morbidezza è spesso una scelta equilibrata e spesso una buona base può risultare un materasso con molle indipendenti su cui può essere poggiato memory di diverso spessore.


Allevio della pressione: Il materasso dovrebbe aiutare a distribuire uniformemente il peso corporeo, riducendo la pressione su fianchi e spalle. Questo può essere particolarmente importante per chi dorme sul fianco, poiché questa posizione può aumentare i punti di pressione.


Spessore: Il materasso dovrebbe avere uno spessore sufficiente per evitare che il corpo affondi troppo nel materiale. Attualmente, un materasso di buona qualità si attesta su uno spessore di almeno 25 cm.


Durata nel tempo: Optate per un materasso di buona qualità che mantenga la sua forma e supporto nel corso degli anni. La durata del materasso è un fattore importante da considerare.


In sintesi, un materasso di media morbidezza con buon supporto e capacità di alleviare la pressione è spesso una scelta ideale per chi dorme principalmente sul fianco. Tuttavia, la scelta del materasso dipenderà anche dalle preferenze personali e dalle esigenze individuali. È importante provare il materasso per assicurarsi che sia adatto alle vostre esigenze specifiche.

19 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page